Strategie opzioni binarieguadagnare il massimo

Strategie di trading per opzioni binarie

Abbiamo visto i principi del trading negli articoli precedenti e come sfruttare i segnali per capirne di più sui mercati. Per completare questo percorso formativo ed essere subito operativi abbiamo bisogno di un ulteriore tassello : le strategie.

Una strategia per le opzioni binarie rappresenta una piano di azione che non garantisce dei guadagni certi ma può dare una indicazione dei passi da compiere per iniziare a guadagnare seriamente. Se ancora non siete preparati adeguatamente e volete approfondire le basi delle opzioni potete scaricare questo corso completo e gratuito in pdf per cominciare.

  • OptionWeb

    soli 100€ deposito

    ebook pfd

    bonus continui

    supporto professionale

    affidabile e sicuro

     

    ISCRIVITI

  • 24 Option

    opzioni binarie

    rendimenti 85%

    bonus

    webinar dal vivo

    corsi e segnali

     

    ISCRIVITI

  • Banc de Binary

    novità assoluta

    deposito minimo

    bonus 100%

    migliore assistenza

    trade senza rischi

     

    ISCRIVITI

Le principali strategie possono essere speculative. Una di queste si basa sui grafici e sull'analisi tecnica, le altre sono più basate sulle notizie. Per fare in modo che la nostra analisi sia seria ci baseremo su dati empirici e su distribuzioni ed indicatori statistici seguendo i metodi di Fibonacci e la martingala con le tendenze.

I segnali di opzioni binarie

Gli approfondimenti che tratteremo sono dedicati ai seguenti argomenti :

L'analisi tecnica può servire ?

L'analisi grafica permette di studiare i tassi di cambio analizzando gli andamenti dal punto di vista grafico in modo da cercare di prevedere cosa potrà accadere in futuro. Queste teorie che derivano da grandi analisi finanziari si basano su un principio fondamentale : i dati. I mercati “ricordano” quello che è avvenuto nel passato più o meno lontano. Studiando i dati di decenni è stato possibile in alcuni casi fare delle previsioni sui cambi con una buona affidabilità. Per fare questo usate gli indicatori tecnici e osservate i modelli, i grafici candlestick (a candela) e studiatele anche sui libri per costruire la vostra strategia.

Fare trading con l'analisi fondamentale : un approccio diverso

Chi proviene dal forex probabilmente avrà sentito parlare del trading sulla notizia. Con questo tipo di approccio ci si concentra sui dati economici, sulle statistiche e sulle notizie dei vari paesi. Le crisi dei paesi nel passato ad esempio hanno permesso di prevedere un ribasso dei tassi di cambio o il crollo di alcune società quotate in borsa.

Se avete un account con un broker affidabile (ad esempio questo) potete accedere ad una serie di indicatoti economici. Ad ogni modo consultate i siti economici famosi come Forbes e leggete le decine di indicatori che ogni giorno vengono pubblicati. L'ideale è tenere traccia attraverso un calendario economico e osservare contemporaneamente come variano i vari asset di mercato.

Gli indicatori di tendenza

Un altro metodo empirico è costituito da quello che i trader di opzioni chiamano “sentiment”. Si tratta di indicatori di tendenza, degli strumenti che descrivono come variano gli indici. Ogni broker mostra quale è la percentuale dei propri clienti che ha aperto posizioni di acquisto e quale percentuale invece sta vendendo. Questo macro dato globale può essere sfruttato anche se alcuni analisti concordano sull'affermare che si tratta di strumenti ormai obsoleti.

Chi segue questi dati probabilmente adotta delle strategie troppo aggressive che sconsigliamo di utilizzare.

Quali sono i tipi di strategie più comuni?

Cerchiamo di entrare nel dettaglio del post con degli esempi. Su un noto portale è stata fatta una analisi molto interessante che vi riporto. Se consultiamo l'articolo sulle strategie di trading su www.opzionibinariepro.com ci accorgiamo che possiamo raggruppare in due grandi categorie nel caso del trading binario:

  • Strategie di tipo “betting” basate su scommesse: sono indipendenti dall'abilità del trader e sono più vicine alle scommesse e all'azzardo. In questo caso i tempi sono fondamentali e si tratta di operazioni dettate dall'impulso o dal trading sulla notizia. Un minimo di analisi c'è ma chi le usa vuole generare profitti immediati senza pensarci su troppo. Sono ovviamente molto rischiose, sta a voi capire se potete utilizzarle efficacemente
  • Strategie previsionali : si basano su semplici analisi tecniche e statistiche. Il trader, dopo attenti studi, capisce che il mercato ha una maggiore probabilità di muoversi in una direzione. Se stiamo facendo forex questo tipo di valutazione è molto più difficile, nel trading binario può invece risultare più immediata

I grafici e la strategia martingala : evitarla o no ?

Molti siti web parlano della cosiddetta “martingale” o strategia martingala. E' un metodo di scommesse che consiglia di aumentare l'importo dell'investimento quando si perde per ottenere dei profitti e coprire le perdite. Facciamo un esempio, nel grafico sottostante prelevato da Freestockcharts.com

Grafico Euro Dollaro

vediamo l'attuale cambio euro / dollaro. Supponiamo di voler investire 10 euro nel rialzo dell'euro. Se si perde il metodo consiglia di raddoppiare a 20 aprendo di nuovo la posizione.

Da un punto di vista matematico il principio non ha alcun fondamento, in teoria dovrebbe compensare le perdite precedenti in realtà è una fregatura. Non seguite questi metodi vicini alla truffa ma agite con intelligenza facendo le vostre analisi e stando lontani da metodi di guadagno miracolosi.

I migliori metodi per guadagnare con le opzioni binarie : quali sono ?

Se fosse banale guadagnare tutti saremmo ricchi ovviamente. C'è però da dire che moltissimi trader di opzioni digitali guadagnano molti soldi senza seguire metodi infallibili o miracolosi. Applicano semplicemente alcune regole base:

  • Ridurre i rischi al minimo : evitate strategie pericolose ma seguite le regole di money management corrette che vi permettono di gestire il capitale in modo efficace. Evitate le scommesse e non investite tutto negli stessi beni. Variate passando da materie prime a coppia di valute senza spendere grosse cifre, in questo modo avrete diversificato e non vi troverete impreparati di fronte a crolli del mercato.
  • Non investite più del 5% del vostro capitale in una unica transazione
  • Non utilizzate troppi asset su cui negoziare. Ad esempio non investite nel crollo di USD/JPY, USD/EUR, USD /CHF, se il dollaro va male tutte le posizioni saranno in perdita. Sfruttate anche le duali.
  • Utilizzate dei broker seri che non siano in paradisi fiscali e che abbiamo un supporto tecnico professionale. Ma sopratutto assicuratevi che siano regolamentati!

Il metodo migliore è quello di costruire una strategia seria che si basi su analisi concrete e misurabili con un rigoroso piano di gestione del capitale. Non vi fate sopraffare dalle emozioni, mantenete la calma e non vi affidate a siti inutili che promettono segnali e metodi vincenti, la strategia vincente è quella che vi costruite con il vostro impegno !

I broker per applicare le strategie

Una delle cose che fa la differenza sta nella scelta del broker che deve essere il più possibile onesto ed affidabile. Assicuratevi che il sito a cui vi iscrivete sia legale ed autorizzato. Ricordate di essere realistici e di utilizzare dei partner seri con cui guadagnare. Eccovi nel caso una lista dei migliori siti in cui applicare le vostre strategie:

Caratteristiche base
Bonus
1
Autorizzazioni: Sì
Deposito Min: €250
Rendimenti: da 85%
Elevato
Personalizzato
in base a offerte
2
Autorizzazioni: Sì
Deposito Min: 250 €
Rendimenti: fino a 91%
100%
conto demo e segnali
3
Autorizzazioni: Sì
Deposito Min: €100
Rendimenti: da 71%
50% di bonus
sul versamento
Offerta limitata

La strategia per opzioni più semplice in assoluto

Non esiste la perfezione e non esistono guru delle opzioni o dei segnali. Molti siti web vivono vendendo segnali sulla base delle loro considerazioni personali. Per questo motivo hanno gli stessi difetti e punti deboli che tutti abbiamo. Per realizzare dei profitti è necessario capire che anche gli errori servono, non fatevi scoraggiare anche perchè molte delle vostre strategie potranno portarvi al successo, anche con un pizzico di fortuna.

Grafico Euro Dollaro opzioni 60 secondi

Un metodo molto semplice per iniziare si basa sul presupposto che i mercati tendono a ritornare indietro con delle correzioni nel momento in cui prendono una direzione netta. Questo vuol dire che se il prezzo di un bene nel periodo precedente ha avuto una variazione molto forte è probabile che si riduca nel periodo successivo con una contrazione.

Naturalmente ci sono momenti in cui questo non è vero sopratutto quando si verifica una tendenza (trend). Queste considerazioni sono valide, invece, se le fluttuazioni sono basse ed i mercati sono poco volatili. Per questo motivo è conveniente utilizzare le opzioni che permettono di compiere azioni in intervalli temporali molto brevi.

Quando impiegarla quindi ? E' consigliabile utilizzare strategie semplici su mercati con piccoli volumi in cui non c'è alcuna notizia all'orizzonte che potrebbe alterare i movimenti naturali.

Strategie opzioni binarie a 60 secondi

Con le opzioni si può negoziare praticamente di tutto. La reale diffidenza verso questo strumento sta nel fatto anche che se ne parla troppo bene o troppo male. Si tratta di strumenti derivati né più né meno. Per questi motivi, come detto in precedenza, questo tipo di trading può essere gestito in maniera più semplice anche grazie a strumenti semplificati. Se un mercato, ad esempio, è in un trend di qualsiasi tipo sarà facile prevederne l'andamento nell'intervallo che segue subito dopo. Basandosi su questo assunto sono nate le opzioni binarie a 60 secondi.

Il trading a 60 secondi può essere facilmente implementato sulle notizie economiche proprio perchè queste danno una direzione molto precisa rendendo i mercati facilmente prevedibili.

I maggiori broker in Italia oggi offrono tantissime possibilità, si spazia dalle opzioni a 1 minuto fino a 15 minuti ed oltre. Chi sceglie questo tipo di operazioni però deve prendere decisioni in fretta, è tutta qui la difficoltà. Pertanto consigliamo di provare queste strategie su conti demo prima di investire soldi.

Si possono fare un sacco di profitti evitando però i mercati laterali dove questi meccanismi verrebbero a cadere. E' però una attività molto stressante adatta solo a trader esperti che di solito riescono a gestire meglio le proprie emozioni.

E' consigliabile pertanto partire da strategie facili come quelle illustrate prima e da tempi più lunghi come 15 minuti o 30 minuti per poi passare ad opzioni a 1 minuti. Fatelo solo dopo un periodo lungo di esperienza e sperimentazione in cui dovrete cercare di imparare dai vostri errori, solo così potrete migliorarvi ed aspirare a diventare dei professionisti.